La recente catastrofica sconfitta del Milan contro l’Atletico Madrid agli ottavi di finale della Champions League riporta a galla discussioni sulla percentuale delle diverse nazionalità dei giocatori nelle squadre dei campionati europei. Dopo Juve e Napoli, il Milan era l’ultima squadra rimasta nel girone 2013-2014 della Coppa dei Campioni, e per la prima volta in 5 anni una squadra Italiana non entra tra le prime otto in Europa.

L’infografica sottostante visualizza la percentuale delle diverse nazionalità che compongono le 32 squadre che competono per l’ambitissimo titolo Europeo.

ChampionsLeagueInfographic

Dal grafico risulta evidente che Spagna, Germania, Brasile e Inghilterra rappresentano la maggioranza nel panorama calcistico Europeo, con Francia e Italia solamente al sesto e ottavo posto. Interessante notare che, nonostante ci sia una relazione tra l’alta percentuale dei giocatori Spagnoli nelle diverse squadre partecipanti e il primato del loro Real Madrid nel più importante torneo calcistico d’Europa (9 titoli, 5 dei quali consecutivi); non accada la stessa cosa nel caso dell’Italia. Sebbene il Milan sia la seconda squadra ad avere conseguito più titoli (7 vittorie), gli Italiani compaiono al 6 posto nella visualizzazione grafica.

Copia questo il codice qui sotto per pubblicare l’infografica sul tuo blog!

L’infographica e’ stata realizzata in collaborazione con unibet.it